lunedì 9 marzo 2020

Rinviato il «Concorso Parole ed Immagini»



Ovviamente, visto il contesto, il «Concorso Parole ed Immagini» di Mellana di Boves, XXIX edizione, con premiazione che era fissata al prossimo 21 marzo, è rinviato a data da destinarsi, a «fine emergenza sanitaria». Son sospese anche le Giurie, che erano prossime alle riunioni per definire i verdetti. I vincitori, partecipati ed interessati saranno informati, con comunicati, non appena si potranno definire i nuovi appuntamenti, «ripartire», giorni di esposizione inclusi.

lunedì 20 gennaio 2020

Festa del Circolo




Come tutti gli anni, nel cuore dell’inverno, il Circolo di Mellana ha invitato tutti coloro che hanno collaborato alla festa del luglio scorso ad un pranzo. Per il secondo anno di seguito ci si è trovati,  domenica 19 gennaio,    dopo aperitivo in sede (le ex scuole elementari), al ristorante della frazione, per un momento partecipato, sereno, allegro, nel quale, ovviamente, tra una portata e l’altra, molto si è parlato delle prossime iniziative...

sabato 23 novembre 2019

BANDO EDIZIONE 2020 - TERMINI FEBBRAIO E MARZO


CONCORSO "PAROLE ED IMMAGINI"

XXIX EDIZIONE – 2020



Si sta preparando la ventinovesima edizione del concorso "Parole ed Immagini" a Mellana di Boves, con esposizione delle opere presentate, nel locale Circolo, nei giorni di sabato 21 marzo 2020 e domenica 22, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, apertura straordinaria fissata, anche, per la successiva domenica 29, dalle 15 alle 19. La premiazione è fissata alle 21 di sabato 21 marzo 2020, presso l’esposizione (aperta dalle 20 alle 24), con lettura di brani. I premi ai vincitori e ai partecipanti, consistenti in libri, prodotti locali, potranno essere ritirati dagli autori stessi, da loro delegati o, a richiesta, spediti al loro domicilio (pubblicazioni locali e nazionali con le opere premiate verranno pure inviate gratuitamente).

I termini sono fissati per gli scritti a lunedì 10 febbraio, per fotografie ed abbinamenti parole ed immagini a lunedì 2 marzo.

La partecipazione prevede l'invio, sempre facoltativo ma gradito, visto il costante limitarsi dei fondi a disposizione, di euro 10 per ogni partecipante, a titolo di rimborso spese.

Si potranno inviare, al massimo, tre opere per sezione, o sotto-sezione (di scritti ed immagini), da indirizzare ad Adriano Toselli (Via Bisalta 188, 12100 Spinetta di Cuneo). I vincitori saranno avvertiti.


 SCRITTI ED IMMAGINI

Le sezioni saranno le seguenti:

A) Poesia e prosa giovane: per autori con età inferiore a venti anni (nati dal 2000, “milleniars”, indicare la data di nascita). Tema libero, in qualsiasi lingua o dialetto.

B)  Poesie a tema libero   1) in italiano

                               2)  in lingua straniera

                               3) in dialetti o “lingue naturali" (sempre con testo a fronte in italiano)

C)  Prose brevi a tema libero (un massimo di cinque cartelle).

                                               1) in italiano

                                               2)  in lingua straniera

                                               3) in dialetti o “lingue naturali" (sempre con testo a fronte in italiano).

D)  Abbinamento "Parole ed Immagini": poesie o prose brevi, accompagnate da fotografie, o da opere grafiche o pittoriche, unite in qualsiasi rapporto di relazione.

E)  Satira e goliardia (prose e poesie, anche in abbinamento con fotografie ed opere grafiche).

Gli scritti dovranno essere in quattro copie di cui una firmata e tre anonime. Essi non saranno restituiti.



FOTOGRAFIE



1) “Il mio gatto, il mio animale preferito”

2) “Automobili, che passione!”

3) “Il colore nero”

4)Pianeta Terra: un malato da curare”

5) “Le sculture delle nuvole”



Per ogni sezione fotografica si dovranno presentare un massimo di quattro scatti, stampe formato compreso tra il 20 x 30 e il 30 x 40, a colori o in bianco e nero (salvo altra indicazione). Le opere segnalate e vincitrici saranno scelte solo tra quelle ammesse, dalla giuria, all’esposizione. Si chiede, possibilmente, di inviare anche CD con i file delle opere partecipanti.

Le opere grafiche o pittoriche, le fotografie e gli abbinamenti (per cui è ammesso il lavoro di gruppo) dovranno avere i dati dell'autore (o degli autori), il titolo, la sezione di appartenenza, il numero di sequenza, indicati sul retro. Le foto di dimensioni inferiori al 30x40 dovranno essere montate su "passe-partout" di cartoncino neutro (bianco o nero), non sarà ammesso alcun altro tipo di "cornice". Il formato massimo complessivo consentito, anche con “passe-partout”, non dovrà, comunque, superare i 30x40 centimetri, non saranno ammesse fotografie di misura inferiore ai 20x30 centimetri, anche se correttamente montate (NB i 20x30 dovranno, comunque avere, per essere ammesse, “passe-partout”). 

Le opere fotografiche ed artistiche potranno essere ritirate (concordando appuntamento a Cuneo e dintorni, telefono 340.3761714) o, a richiesta, spedite al domicilio.  Non si accetteranno opere che abbiano già preso parte ad altre edizioni del Concorso. Il giudizio della giuria è insindacabile. La partecipazione al Concorso non darà presupposto ad alcun compenso per diritti d'autore ed implicherà l'osservanza delle norme che lo regolano.

Le opere vincitrici verranno eventualmente pubblicate. L’adesione vale come consenso al trattamento dei dati sensibili.

Per ulteriori eventuali informazioni scrivere ad Adriano Toselli, Via Bisalta 188 12100 Spinetta di Cuneo telefonare al 0171.386951 o al 340.3761714, in orario serale (e-mail adriano.toselli@libero.it, da non usare per invio testi).

Sito http://festeggiamentimellana.blogspot.it/                                                                                          

L'Organizzazione        

martedì 1 ottobre 2019

Commento «Urticanti» a Mellana, con Vittore Giraudo


Buona presenza di pubblico per l’autore satirico pluripremiato cuneese


«Urticanti» a Mellana, con Vittore Giraudo



Buon pubblico (non solo bovesano, come sempre capita nei momenti culturali bovesani) si è raccolto in accogliente sala del Circolo ACLI di Mellana, venerdì 27 settembre, per serata di Vittore Giraudo, scrittore cuneese, molto vocato alla satira, poeta, artista a tutto tondo, attore, fotografo, «creativo» anche di mestiere. Si è trattato di iniziativa «autogestita», «one man show», «Urticanti», spettacolo presentato in forma «sperimentale», nella frazione dove l’autore (cresciuto creativamente anche a Caraglio, nella «scuola» di Giorgio Buridan) ha ricevuto vari riconoscimenti, nell’ambito del Concorso nazionale «Parole ed Immagini». Componente del Circolo presente ha fatto notare la disponibilità costante della sala per simili iniziative (telefonare al 340.3761714).

Giraudo ha offerto esposizione di alcune sue opere grafiche (dei «Parole ed immagini») è ha tenuto banco per due ore (come poteva fare un Giorgio Gaber), sempre brillante e frizzante, dialogando con il pubblico, scegliendo una successione cronologica delle sue prose e poesie, partendo dalla sua adesione del 1998, a «Lettere in-Chiostro», a Caraglio, ed alle edizioni 2000, 2001 e 2002 del Concorso «Esperienze in Giallo», di Fossano, arrivando ai celebri «Aiku» alla giapponese (premiatissimi a Mellana). La sua satira è risultata, come sempre, garbata, elegante e surreale, cortese sin quasi alla timidezza, pur graffiante, partita dal «panda» cinesi, passando al mondo di banche e bancari, a quello di industrie ed industriali (il suo ambito lavorativo), miscelando giochi di parole ed amare riflessioni. La sua speranza è di riproporre il programma, perfezionandolo ancora, in altre sedi.

Come tradizione locale si è concluso con rilassato, amichevole, simpatico, rustico, momento conviviale.

Nella circostanza vi son state anticipazioni del prossimo progetto «Parole ed Immagini», edizione 2020 (termini di consegna degli scritti 10 febbraio, delle foto 2 marzo, premiazione alle 21 del 21 marzo, con esposizione aperta anche il 22, dettagli prossimamente sul sito http://festeggiamentimellana.blogspot.it/).

Foto di Michele Siciliano

martedì 24 settembre 2019

Premiati i ragazzi e bambini di "Invito alla Scrittura" 2019, sin a Bene...


In tutto son quasi trecento premi anche quest'anno...


PREMIATI I PICCOLI POETI DELLA QUARTA DI BENE VAGIENNA

A maggio scorso, la classe terza  della Scuola Primaria di Bene Vagienna ha avuto la bella opportunità di sperimentare un laboratorio sui poeti e sulla poesia proposto dalla tirocinante Maria Bosca. Conquistati dalla potenza dei versi, gli alunni si sono cimentati nella scrittura e ognuno di loro ha prodotto un’originale poesia su temi quali la famiglia, la natura, l’amicizia. Con questi elaborati, arricchiti da disegni ad essi collegati, i ragazzi hanno partecipato al ‘Concorso Parole ed Immagini’, nella sezione ‘Invito alla scrittura’, proposto dal Circolo di Mellana di Boves, all’interno delle manifestazioni per la festa frazionale.  Le poesie hanno fatto bella mostra di sé a luglio insieme ad altri scritti ed opere grafiche realizzati da alunni di altre scuole del territorio.

Il 24 settembre, nel pomeriggio, gli stessi alunni, ora di classe quarta, hanno ricevuto la visita di Adriano Toselli, ormai storica presenza delle iniziative mellanesi: sono stati loro donati due attestati per la partecipazione al concorso, due simpatici portamonete ed un quadernone corredato di matita per ogni ragazzo. E’ stato un bel riconoscimento per l’impegno poetico che speriamo trovi ancora terreno fertile in loro.

                                                                                                                                                               Mgb

lunedì 23 settembre 2019

«Urticanti» a Mellana, con Vittore Giraudo



Vittore Giraudo, scrittore cuneese, poeta, artista a tutto tondo, attore, fotografo, «creativo» anche di mestiere, invita, nella sala del Circolo mellanese, ad una serata «autogestita», «one man show», dal taglio marcatamente satirico, sociale, «Urticanti» settore nel quale vari riconoscimenti ha avuto in zona e non solo, venerdì 27 settembre, alle 21. Nella circostanza vi saranno anticipazioni del prossimo progetto «Parole ed Immagini», concorso mellanese di cui è in partenza la prossima edizione (primavera 2020). L’ingresso è libero, si terminerà con momento conviviale.
Nato l’11 ottobre 1957, libero professionista nel settore «Ricerca e sviluppo, ha fatto parte del gruppo creatosi, a Caraglio, intorno a Giorgio Buridan, scrittore e sceneggiatore, per il quale ha recitato («Boris Vian: d’amore amare...», «Oltre i 2.000 – Verso il 2.000», «L’eresia». Ha preso parte, nel 1998, a «Lettere in-Chiostro», sempre a Caraglio, ed alle edizioni 2000, 2001 e 2002 del Concorso «Esperienze in Giallo» di Fossano. Ha pubblicato poesie su periodici locali ma anche su «ArteCultura» di Milano. Oltre che al «Parole ed Immagini» di Mellana ha partecipata ad altri concorsi, con prose («Repubblica», «Alenia Spazio») e poesie («Il Golfo», «La Spezia»). Come fotografo ha vinto il secondo premio al Concorso «Una giornata a Montemale», nel 1998. Ha partecipato ad esposizioni al Palazzo della Provincia di Cuneo («Immagini d’Africa», nel 2000) ed in Palazzo San Giovanni («Immagini d’India», nel 2002). Pure ha preso parte al concorso di scultura «Casa natale di Cesare Pavese» di Santo Stefano Belbo.